Studenti alla Marcia dei 1000 piedi – Giavera del Montello

Oggi, 22 Gennaio, la Rete degli Studenti Medi del Veneto ha partecipato alla marcia dei 1000 piedi a Giavera del Montello, un evento reso possibile da 500 volontari che da 22 anni lavorano attraverso
il Festival di Giavera, nel dialogo, nel confronto con il territorio e con chi vive culture diverse. La marcia è stata un’occasione di confronto e di dialogo per affrontare il tema dell’immigrazione andando oltre la demagogia, le risposte sempManifestazione contro i centri d'accoglienza dicembre 2016lici e l’ostilità. L’accoglienza e l’immigrazione sono temi complessi e in quanto tali non possono essere affrontati con slogan e dimostrazioni d’odio come abbiamo visto accadere proprio sul Montello lo scorso dicembre.

 

 

 



WhatsApp Image 2017-01-22 at 19.09.48
La nostra associazione insieme a tanti studenti ha partecipato alla marcia per ribadire che è l’accoglienza lo strumento con il quale affrontare i problemi legati all’immigrazione, non possiamo lasciarci trascinare da rabbia, odio e slogan.

Dobbiamo fornire risposte concrete a chi è costretto ad abbandonare la propria terra per cercare una vita migliore in un altro paese. Il dialogo tra culture e popoli è possibile e a dimostrarlo oggi abbiamo visto un’altro Montello, oltre la violenza delle parole.

 

 
Marcia dei Mille piedi 3

Marcia dei 1000 piedi

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *