ROVIGO: CELIO, RIPARTIAMO DALL’EDILIZIA SCOLASTICA

Liceo Classico CELIO - 11 03 09
Dati i recenti risvolti riguardanti l’eventuale spostamento di una parte del Liceo Celio-Roccati nella sede di via De Gasperi (ex Marco Polo), la Rete degli Studenti Medi di Rovigo tiene a ribadire l’importanza di riportare al centro dell’attenzione istituzionale e mediatica la sicurezza dello studente all’interno delle mura scolastiche.
Sottolinea inoltre la necessità di un rapporto costruttivo con i Dirigenti Scolastici, il Comune e la Provincia e a fronte della propria legittimità ad intervenire sulla problematica offre la sua totale disponibilità e supporto.
Tale tema è inoltre al centro della recente campagna sull’edilizia scolastica che interessa trasversalmente tutti gli istituti della Provincia, tra cui la stessa sede del Roccati in cui è presente amianto nell’Ex Conventino, le infiltrazioni d’acqua nei locali dell’IIS De Amicis, gli infissi malfunzionanti al Liceo Scientifico Paleocapa, al Liceo Linguistico Bocchi-Galilei di Adria e le temperature insostenibilmente basse all’interno dell’IPSAA Bellini di Trecenta.
Dichiara Linda Mazzuccato della Rete degli Studenti Medi Rovigo “Viste le numerose problematiche sopracitate, riteniamo sia indispensabile ripartire dal finanziamento scolastico in modo da garantire scuole agibili e sicure in tutto il territorio. Il diritto allo studio nel suo complesso riguarda anche il luogo dove gli studenti si recano ogni giorno; è quindi necessario riportare al centro del dibattito politico i finanziamenti all’Istruzione.”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *